il suo disperato appello: “Io sopravvissuta al Nazismo e il Comunismo. Risvegliamo le coscienze dei giovani. Il Green Pass è il marchio della schiavitù, giocano ancora con gli esseri umani”.

Fonte: Segreteria NGI Youtube

Barbara Wojciechowska è una donna polacca, membro onorario del Tribunale di Norimberga sopravvissuta alle atrocità del nazismo e della dittatura stalinista. Nel suo intervento ad Oria (BR) ha sollecitato i ragazzi a conoscere la storia in profondità per non commettere gli errori del passato. Contraria al Green Pass che definisce il nuovo marchio della schiavitù invita le persone a risvegliare le coscienze e intraprendere una battaglia di conoscenza per ripristinare l’ordine naturale del rispetto reciproco che in questi anni di involuzione democratica sta mancando pericolosamente per far spazio ad autoritarismi.