L’Agenzia Italiana del Farmaco ha appena pubblicato l’ultimo rapporto sugli eventi avversi post vaccino Covid.

Alla data del 26 settembre 2021, sono state inserite complessivamente nella Rete Nazionale di Farmacovigilanza 101.110 segnalazioni di evento avverso successivo alla vaccinazione.

L’età media delle persone che hanno avuto un sospetto evento avverso è 47,8 anni (età mediana di 48 anni).

Come riportato nei precedenti Rapporti, indipendentemente dal vaccino, dalla dose e dalla tipologia di evento, la reazione si è verificata nella maggior parte dei casi (76% circa) nella stessa giornata della vaccinazione o il giorno successivo e solo più raramente l’evento si è verificato oltre le 48 ore successive.

14.605 casi di reazioni dopo la vaccinazione sono classificate come “gravi” (14,4%).

Segnalati 608 decessi, di cui 391 dopo vaccino Pfizer, 96 dopo Moderna, 98 dopo AstraZeneca e 23 dopo Johnson&Johnson.